Lo sapevate che lo specchio è vecchio quanto l’uomo?

specchiera_Dorian

Lo sapevate che la storia dello specchio si può accostare alla storia che l’uomo ha con la propria immagine?

Nell’unire verità e apparenza, dimensione intima e collettiva, lo specchio assume su di sé passioni e proiezioni e diviene per alcuni riflesso del divino, per altri strumento di seduzione o simbolo di menzogna.

In origine l’essere umano, per specchiarsi, guardava la sua immagine riflessa nell’acqua e quando non aveva a disposizione laghi, pozze, mari o fiumi, riempiva d’acqua un piatto e ci guardava dentro, rimirandosi.
Nel Medioevo, poi, si utilizzavano dischi di metallo curvi e lucidati, per poi arrivare nel XVI secolo, quando, Leonardo Fioravanti descrisse in un trattato la tecnica per realizzare specchi con il mercurio o lo stagno, due metalli noti per essere in grado di riflettere le immagini.
Con il passare del tempo la tecnica si semplificò molto fino alla scoperta di Justus von Liebig che, nel 1835, rivestì di argento uno dei due lati di una lastra di vetro.
Il procedimento attuale consiste nello spruzzare, sotto vuoto, un sottilissimo strato di alluminio o argento sulla faccia inferiore di una lastra di vetro.

Oggi, oltre alla sua canonica funzione riflettente, lo specchio diventa anche un valido strumento in casa per modificare la percezione dello spazio e nella filosofia orientale, un mezzo per veicolare le energie.

Target Point, Italian Ideas

 

Did you know that the history of the mirror can accompany the story that the man has with his own image?
Originally, the human being watched his reflection in the water and when he was not available to the lakes, pools, seas or rivers, filled a bowl of water and looked inside.
In the Middle Ages, then, people used metal plates curved and polished.
In the sixteenth century Leonardo Fioravanti described in a treatise the technique to realize mirrors with mercury or tin, two metals known to be able to reflect the images.
With the passage of time, the technique became much easier until the discovery of Justus von Liebig that overlaid with silver one side of a sheet of glass.
The current procedure is to spray, under vacuum, a thin layer of aluminum or silver on the lower face of a glass plate.

Today, in addition to its canonical function reflective, the mirror becomes a valuable tool in the house to change the perception of space and in Eastern philosophy, a way to convey energy.

Target Point, Italian Ideas

Anche l’ombrello come lo conosciamo è una italian idea

ombrello
L’inventore dell’ombrello è Giovanni Gilardini, semplice lavoratore del Verbano arrivato negli Anni Quaranta dell’Ottocento a Torino, dove aprì un laboratorio per la fabbricazione di ombrelli. Capì che l’abbigliamento poteva passare dalla semplice cucitura a mano alla standardizzazione. Divenne il fornitore principale di calzature per alpini e vestiario per l’esercito italiano nella Grande Guerra. Se avete presente Monicelli, ecco, dietro c’è Gilardini.
Qualche anno dopo ha l’idea che cambierà la sua vita, realizzare un ombrello ad apertura automatica.

Target Point, Italian Ideas

The inventor of the umbrella is Giovanni Gilardini, simple worker of Verbano arrived in the forties of the nineteenth century in Turin, where he opened a workshop for the manufacture of umbrellas. He realized that the clothing could be standardized. He became the leading manufacturer of footwear and apparel for Alpine for the Italian army in the Great War. If you know who is Monicelli, behind there is Gilardini.
A few years later he had the idea that would change his life, carry an umbrella with automatic opening.

Target Point, Italian Ideas

Letto Matrimoniale Roma

Il letto matrimoniale è l’indiscusso protagonista di una camera, grande o piccola che sia: in mezzo a qualunque altro oggetto e a qualunque altro mobile, il letto si impone sempre sugli altri elementi, tanto che la stanza che lo ospita è intitolata proprio a lui.
Allora perchè non scegliere un letto che unisca praticità ed eleganza, come il letto matrimoniale Roma?
Perfetto per chi ama il relax e cerca nella propria camera da letto un luogo di sicuro riposo, è dotato di un moderno sistema brevettato che aziona con un unico movimento, indipendente nei due lati, tre meccanismi: bracciolo laterale, supporto lombare, poggia testa, che consentono di ottenere una posizione confortevole e rilassante anche da seduti.
Il meccanismo è semplicissimo, basterà abbassare con una mano il bracciolo laterale, perfettamente integrato nella testiera, così come il sostegno lombare e il comodo poggia testa.
Disponibile anche con contenitore dedicato e meccanismo rifacimento letto Easy-lift.

Target Point, Italian Ideas

Double Bed Roma

The double bed is the undisputed star of the bedroom, big or small: in the midst of any other object and any other piece of furniture, the bed is always imposes on other elements.
So why not choose a bed that combines practicality and elegance, as the double bed Roma
Perfect for those who love to relax is equipped with a patented system that operates three modern mechanisms with a single movement: side armrest, lumbar support, headrest, which allow to obtain a comfortable fit even when seated.
Also available with a dedicated container and bed-making mechanism for the Easy-lift.

Target Point, Italian Ideas

80 anni della moka, un’intuizione diventata mito

Omino_Bialetti

La moka fu inventata da Alfonso Bialetti nel 1933. L’apparecchio, in lega d’alluminio e bakelite, prese il nome dalla città yemenita di Mokha, dove si produceva una pregiata qualità di caffè.
Secondo la versione più popolare e credibile della storia, Bialetti ebbe l’idea alla base della moka intorno agli anni Venti, osservando alcune lavandaie che facevano il bucato in una vasca con al centro un tubo dal quale fuoriuscivano acqua calda e sapone che si distribuivano sui panni. Questa procedura di bollitura e distribuzione dell’acqua fu alla base del progetto.
Per quanto oggi ne circolino diverse varianti, la forma della moka Bialetti e i materiali con i quali viene prodotta non sono mai cambiati: di fatto la caffettiera è sempre la stessa, da ottant’anni.

Target Point, Italian Ideas.

The moka was invented by Alfonso Bialetti in 1933. The device is made ​​of aluminum alloy and bakelite, it took its name from Yemeni city of Mokha, where they produced a fine quality of coffee.
According to the most popular and credible version of the story, Bialetti had the idea of the moka around the base of the twenties, watching some washerwomen who did the laundry in a tub with a central tube which flowed out the hot water and soap. This procedure of boiling water distribution was behind the project.
Although today it may circulate several variations, the shape of the moka and the materials with which it is produced have never changed: in fact, the coffee pot is always the same, for eighty years.

Target Point, Italian Ideas.

Consolle Venere

Per condividere le gioie di momenti speciali con i propri familiari o amici, Target Point propone la consolle Venere che da 42 cm si estende fino a 3 mt. Costruita in modo che le allunghe possano essere riposte nel vano centrale quando è chiusa, la consolle si adatta a ogni tipologia di ambiente e di famiglia!

Target Point, Italian Ideas

Glass Up, sfida italiana a Google Glass

glassup-overlay-100046404-large

Gli occhiali, sviluppati tra Venezia e Modena, sono la versione italiana dei Google Glass. Funzionano in coppia con uno smartphone e permettono di avere a portata di sguardo email, sms, aggiornamenti di Facebook, appuntamenti e chiamate.  A differenza dei Google Glass, i messaggi sono visualizzati in modalità monocromatica su sfondo trasparente, per non compromettere la qualità di visione della realtà circostante. GlassUp prevede di far partire la produzione nella primavera 2015, grazie ai fondi ottenuti dal supporto della rete.

Target Point, Italian Ideas

Glass Up, italian alternative to Google Glass

GlassUp eyeglasses display emails, text messages, directions, heartbeats, translations, or any other info selected by the relevant apps on your smartphone.
GlassUp is basically a second screen output for your devices (mobile, smartphones, etc). It’s like being up to date with everything, without having to check your smartphone continuously. Information is sent from your smartphone to your GlassUp simply via a Bluetooth connection.

Target Point, Italian Ideas

Hercules

Per chi cerca un prodotto esclusivo e funzionale per rendere speciale il soggiorno, il tavolo Hercules è la scelta giusta. E’ un tavolo allungabile realizzato con una struttura di alluminio, gambe in metallo verniciato e top in vetro temperato. Oltre alla forma della gamba dal disegno particolare, quello che lo caratterizza è il suo sistema di apertura: tirando semplicemente, il top si apre in due lasciando salire automaticamente nello spazio centrale l’allunga in vetro coordinato, senza richiedere sforzi o particolari gestualità. Il modello Hercules in color corda, oltre ad essere un esempio di “design italiano” dona un tocco di eleganza a tutto l’ambiente.

Target Point, Italian Ideas.

 

La Fenice, una delle italian idea più finanziate dalla rete

lafenice

E’ italiana la prima macchina del caffè a induzione. Progettata da un’azienda milanese La Fenice, è in grado di preparare sia il caffè espresso che quello americano con la tecnologia dell’induzione elettromagnetica. Il suo aspetto è un mix di elementi futuristici e componenti rétro. Il metodo dell’induzione permette di portare all’ebollizione l’acqua per il caffè in pochi secondi e di risparmiare fino all’80% della corrente elettrica necessaria a una macchina tradizionale. Utilizza capsule open source e ricaricabili. La spedizione dei primi esemplari finanziati è prevista per ottobre 2014.

Target Point, Italian Ideas.

 

Fenice, another great italian ideas

La Fenice is the first world’s coffee machine to adopt the electromagnetic induction technology. Thanks to this La Fenice excellently prepares Espresso and American filter coffee.
Improving the energy efficiency and increasing the performance are the main missions of the team that work hardly to improve their innovation.
Its design took inspiration from the past to reinvent the future, redesigning the old italian coffee machines. The elettromagnetic indution allows the coffee machine to be always off, swiching on to heat up water instantly, only when we need it, resulting in an 80% energy saving.

Target Point, Italian Ideas