MILLE MODI DI DIRE LETTO, MA UNO PER INTENDERE IL BUON RIPOSO

Bed, lit, bett, cama, bloemperk sono alcuni dei modi di chiamare il letto nelle varie lingue del mondo. Le parole sono diverse ma il concetto è lo stesso e, in tutto il mondo, quando si pensa al letto si pensa al sonno e al relax…

Per sentirsi davvero riposati oltre alla scelta di un modello di letto che soddisfa le nostre richieste in termini “fisici” ed estetici, cosa bisogna fare?

Ecco alcune regole sulla disposizione della camera da letto per dormire sereni e tranquilli come dei bambini:

  1. LA STANZA DA LETTO E’ QUELLA GIUSTA?

La camera da letto va messa il più lontano possibile dall’ingresso, meglio se divisa dalla zona giorno attraverso una porta o un piccolo corridoio. L’ideale è che la stanza da letto sia orientata ad oriente e che sia lontana da strade trafficate o zone rumorose (qualora non fosse possibile basterà ripensare agli infissi delle finestre)

  1. LE DIMENSIONI CONTANO

Sia per quanto concerne la stanza che per quanto concerne il letto. E’ necessario ricreare uno spazio per passare a fianco del letto , circa 60/70 cm… E per quanto concerne il letto a voi la scelta tra le misure disponibili e allora scegliete tra : una piazza, una piazza e mezza matrimoniale e king size.

  1. ORIENTAMENTO DEL LETTO

Secondo le regole del Feng Shui la testiera del letto va messa a nord perché in questa direzione il polo positivo del nostro corpo corrisponderebbe a quello negativo della terra, creando un’armonia che rispecchia quella dell’intero cosmo. Dormire con la testa a nord contribuisce al benessere generale perché porta a ricaricarsi completamente durante il sonno, favorendo lo scarico delle tensioni accumulate durante la giornata.

  1. LA TEMPERATURA PER IL SONNO

Quella ottimale deve aggirarsi tra i 16° e i 18° gradi. State attenti alle correnti d’aria per evitare dolori cervicali e occhio all’umidità, che è deleteria per il nostro benessere.

  1. CROMOTERAPIA

Il colore in casa è un fattore di notevole importanza, infatti influisce sulle nostre sensazioni. In camera da letto è opportuno utilizzare colori rilassanti e calmanti come quelli pastello che rendono anche la camera più grande. Cercate di coordinare anche i colori di letto, comodini e armadio, in modo da avere un risultato uniforme.

  1. IL PAVIMENTO

Ebbene sì, anche la scelta del pavimento influisce sul nostro riposo. Quello consigliato in camera da letto? Senza dubbio il parquet. Per chi opta per piastrelle allora meglio scegliere colori neutri.

  1. ILLUMINAMI

La luce è importante anche in camera da letto, soprattutto quella artificiale. Quindi attenzione a scegliere una luce diffusa per la camera, ma puntuale per i comodini, utile per conciliare la lettura e avere comunque un facile punto di illuminazione di notte, in caso di emergenza.

  1. ATTENZIONE AI CAMPI MAGNETICI

Dove passa la corrente elettrica, si creano dei campi magnetici che hanno delle ricadute negative sul nostro organismo. No ad apparecchi elettrici come computer o televisioni in camera. Anche i cellulari andrebbero tenuti lontano da noi, e in ogni caso spenti durante la notte. Le prese elettriche andrebbero invece posizionate a 40 cm dal letto, ma eventualmente si può fare in modo di isolare la testata del letto con del filo di rame.

Target Point, Italian Ideas

A THOUSAND WAYS TO SAY BED, BUT ONE TO SAY GOOD REST

Bed, lit, bett, cama, bloemperk are some of the ways to call the bed in the various languages of the world. The words are different but the concept is the same and, throughout the world, when you think about the bed you think of sleep and relaxation …

To feel really rested what should we do?

These are some rules on the arrangement of the bedroom for sleep serene as a children:

  1. IS YOUR BEDROOM THE RIGHT ONE FOR YOU?

The bedroom should be far away from the entrance, better if divided from the living area through a door or a small corridor. The best thing is that the bedroom is oriented to the east and away from busy roads or noisy areas

  1. SIZE MATTERS

Both for the room for the bed. It is necessary to recreate a space to move to the side of the bed , approximately 60/70 cm. .. And for the bed you have to choice between the measures available and then choose between : single bed, double bed, semi-double bed and king size bed.

  1. ORIENTATION OF THE BED

According to the rules of Feng Shui the headboard of the bed has to be placed in the north because in this direction the positive pole of our body corresponds to the negative one of the earth, creating a harmony that reflects the harmony of the entire cosmos.

  1. TEMPERATURE FOR THE SLEEP

The best temperature must be between 16° and 18°.

  1. CHROMOTHERAPY

The color in the home is a very important factor, in fact it affects our feelings. In the bedroom is better to use relaxing colors as those pastel that make even the largest room. Try to coordinate the colors of bed, bedside tables, wardrobe, so you have an uniform result.

  1. THE FLOOR

Even the choice of the floor affects on our sleep. The best one for the bedroom? Without doubts the parquet floor.

  1. LIGHTS

The light is also important in the bedroom, especially artificial lights. Therefore careful to choose a diffused light to the room, but punctual for nightstands, useful for reconciling the reading and still have an easy point of lighting at night, in the event of an emergency.

  1. ATTENTION TO MAGNETIC FIELDS

Where there is an electric current, it create magnetic fields that have negative effects on our body. No to electrical appliances such as computers or televisions in the room. Even mobile phones should be kept away from us, and in any case turned off during the night. Electrical outlets should be positioned at 40 cm from the bed, but possibly you can do in such a way to isolate the head of the bed with the copper wire.

 Target Point, Italian Ideas

Emily Isles celebra le italian ideas

Designer e illustratrice scozzese, Emily Isles è ispirata da qualsiasi cosa sia vintage ma sopratutto Italiana.

La 500 di Dante Giacosa prodotta da Fiat nel 1957, la Moka inventata da Alfonso Bialetti nel ’55, l’Ape e la Vespa di Corradino D’Ascanio prodotte da Piaggio nel ’46, la macchina da scrivere Lettera 22 creata da Marcello Nizzoli per Olivetti nel 1950 sono diventati i soggetti di numerose illustrazioni che l’hanno resa famosa in tutto il mondo. A questi pezzi di design “Made in Italy” è dedicata la serie di illustrazioni “Italian Inventions Poster”, che raccontano il genio del popolo italiano fatto di inventori, scrittori, apisti, vespisti e bevitori di caffè fatto in casa…

Target Point, Italian Ideas

Emily Isles celebrates the italian ideas

Designer and illustrator Emily Isles created a series of posters, Italian Inventions as a self-initiated project. The idea for the series came about as a result of her experience studying and working in Italy, where she was inspired by these objects. Inspired by anything vintage and all things Italian, clocks, bicycles and typewriters, handmade objects, diagrams and maps she celebrates some famous Italian ideas.

Target Point, Italian ideas

Segnatevi questi numeri

salone

25 – D25 -18. segnatevi questi numeri!

Oggi mancano 25 giorni all’inizio del Salone del Mobile e ci troverete allo stand D 25 nel Padiglione 18.

Al centro del nostro stand, troverete i nostri prodotti più caratteristici come i letti nei modelli con contenitore a sistema easy-lift in soft-touch, anche dall’effetto invecchiato o a lavorazione in capitonnè. Ma soprattutto ci sarà il lancio della nuovissima collezione tavoli…di cui ovviamente oggi non vi sveleremo niente 😉

Tenetevi pronti allora per venirci a trovare e brindare con noi alle nuove Italian Ideas di Target Point.

INFO: http://salonemilano.it/it-it/

Target Point, Italian Ideas

Save the date

It is with great pleasure that we inform all our customers that we will be present at iSaloni, Milan Furniture Fair from April 14th to 19th. We’ll be there with our tables and beds at Pavilion 18, stand D-25.
We are working on the new tables collection .. the news will be guarantee!

INFO: http://salonemilano.it/it-it/

Target Point, Italian Ideas

INFO: http://salonemilano.it/it-it/

Sommier

Amiamo chi ha il coraggio di cambiare!
Se non tollerate la monotonia di uno stile sempre uguale in camera, abbiamo il ‪letto che fa per voi, e che non dovrete cambiare ogni volta!
E’ il modello SOMMIER che si abbina davvero a tutto e con il pratico contenitore ti aiuta a mantenere ordine. Disponibile in vari colori e nelle varie misure (singolo, piazza e 1/2 e matrimoniale).

http://www.targetpoint.it/letto-matrimoniale-sommier-2483.html
Target Point, Italian Ideas.

We love those who have the courage to change!

If you don’t tolerated the monotony of a style always uniform in the room, we have the right‪ bed for you!

It’s the SOMMIER bed that matches really everything and with the practical container helps you to keep order. Available in various colors and measures (single bed, double bed or semi-double bed ).

http://www.targetpoint.it/letto-matrimoniale-sommier.html

Target Point, Italian Ideas.

La vernice ideata in Italia che si accende con l’ossigeno

vernice

Più Ossigeno più luce. È questa, in parole poverissime, la formula di una nuova vernice creata in Italia. Si tratta di una vernice a base di speciali nano-particelle fluorescenti in grado di rilevare variazioni di pressione, diventando tanto più brillante quanto più alta è la pressione dell’aria che le scorre sopra. È il risultato di uno studio su nano-particelle a semiconduttore, condotto da un team di ricerca dell’Università di Milano-Bicocca in collaborazione con l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nature Communications.

l funzionamento delle vernici sensibili alla pressione attualmente in uso si basa sul fatto che quando interagiscono con gas ossidanti si attivano processi che ne spengono l’emissione luminosa. La realizzazione di una vernice sensibile alla pressione dal comportamento inverso, ovvero che aumenti la propria intensità luminosa in presenza di ossigeno, è stata finora impedita dalla mancanza di cromofori adeguati. La nuova ricerca ha permesso di sviluppare nano-materiali costituiti da nanofogli di semiconduttore, in grado di generare un segnale luminoso più intenso in presenza di ossigeno, oltre che di rivelare efficientemente variazioni di pressione grazie alle loro ampie superfici sensibili.

Fonte: La Repubblica

Target Point, Italian Ideas

From an italian idea: reversed oxygen sensing using colloidal quantum wells towards highly emissive photoresponsive varnishes

Colloidal quantum wells combine the advantages of size-tunable electronic properties with vast reactive surfaces that could allow one to realize highly emissive luminescent-sensing varnishes capable of detecting chemical agents through their reversible emission response, with great potential impact on life sciences, environmental monitoring, defence and aerospace engineering. Here we combine spectroelectrochemical measurements and spectroscopic studies in a controlled atmosphere to demonstrate the ‘reversed oxygen-sensing’ capability of ​CdSe colloidal quantum wells, that is, the exposure to ​oxygen reversibly increases their luminescence efficiency. Spectroelectrochemical experiments allow us to directly relate the sensing response to the occupancy of surface states. Magneto-optical measurements demonstrate that, under vacuum, heterostructured ​CdSe/​CdS colloidal quantum wells stabilize in their negative trion state. The high starting emission efficiency provides a possible means to enhance the oxygen sensitivity by partially de-passivating the particle surfaces, thereby enhancing the density of unsaturated sites with a minimal cost in term of luminescence losses.

Source: Nature Communications

Target Point, Italian Ideas.

Stampare una casa non è più solo un sogno

wasp

Lo slogan recita: “Siamo sognatori, siamo realizzatori, siamo makers. Partiamo dalle stampanti 3D per salvare il mondo.”

Infatti WASP (World’s Advanced Saving Project) Project non è solo una stampante 3D con cui realizzare prototipi in casa ma è qualcosa di più. Il team capitanato da Massimo Moretti ha gettato le basi per realizzare un sogno: stampare case in 3D.

La stampante da loro realizzata si può smontare e trasportare in un semplice furgone dove si vuole e in 24 ore sarà capace di dare una casa a chi l’ha persa per una calamità naturale o costruirla per chi vuole vivere in un edificio sostenibile costruito con materiali a chilometri zero.

Target Point, Italian Ideas

CSP was founded in 2003 from a 10-year experience of founder Massimo Moretti gained in the world of electronics and mechanics. The company develops innovative projects: continuous research and state of the art are the cornerstones of a work that is based on the desire to leave a better world than one has found and on trust in the technology behind sustainable progress.

And that is how WASP (World’s Advanced Saving Project) was created in 2012. A project focused on developing 3D printing and that finds its roots in the world of Open-source, trying to give and put into circulation know-how and tools. WASP manufactures solid professional printers with the aim to encourage sustainable development and in-house production. These are the reasons that lead to continuous research on materials to be extruded, a road that led to ceramic and porcelain printing.

The aim of WASP is to build ‘zero-mile’ homes, using materials found on the surrounding area. A similar project requires that the machine be portable and features low energy consumption, since in large areas of the planet, there is no electricity at all. It must therefore be able to use renewable energies such as sun, wind and water. The six-meters-tall Big Delta that WASP has currently built can be assembled in about an hour by just three people and can be powered by a few meters of solar panels.

Target Point, Italian Ideas

Guidare una city car fai da te

osv car

Arriva in una scatola e in un’ora la monti e vai. Si chiama Osv e l’inventore è Ampelio Macchi, ingegnere varesino. La sua auto «modello Ikea» sembra uno scooter a 4 ruote ed è un “pianale universale” stampato in 3D che, motore escluso, costa 2mila euro.

Chiunque, progettisti, maker, aziende, studenti, piccoli produttori, trasportatori, designer, hobbisty, potrà costruire la propria macchina su misura. Il kit arriva impacchettato in scatole facilmente trasportabili e non necessita di strumenti particolari per il montaggio.

Di fatto che chiunque potrebbe costruirsi la sua auto in garage.

Il progetto si scarica dal sito www.osvehicle.com

Target Point, Italian Ideas

Drive a self-made city car

It is the first open source framework for the creation of vehicles. It has been defined as the “Ikea Car” and the “Arduino for mobility”. It is a versatile platform that can be used to bootstrap businesses, to create your own vehicle, for education purposes, and much more.

All the plans and blueprints can be downloaded in the website’s download section.

Target Point, Italian Ideas