L’ombrellone che ricarica gli smartphone

Grandi novita per quest’estate 2015. Due giovani ingegneri italiani hanno fondato la Start up Smart Beach, una grande invenzione rivoluzionerà la nostra estate: l’ombrellone con la presa usb che permette di ricaricare lo smartphone e addirittura di ordinare il pranzo standosene seduti in spiaggia e chiudere l’ombrellone dal proprio dispositivo, attraverso un sistema automatizzato. Il meccanismo è semplice: basterà alzare lo smartphone in direzione dell’asta dell’ombrellone. Tutto questo sarà possibile grazie ad una scatola cilindrica che contiene la batteria, il motore per aprire e chiudere l’ombrellone, la scheda hardware di gestione, progettata dai due giovani ingegneri, e il pannello solare che serve per l’alimentazione elettrica.

I due ingegneri ventinovenni marchigiani, Fabio Traini e Daniele Ascani, infatti, non solo hanno realizzato l’idea ma hanno costruito a proprie spese i primi prototipi, riscuotendo molto successo. Molti gli stabilimenti balneari che hanno deciso di adottare questa invenzione inovativa e in in cui quest’estate l’ombrellone con la presa usb debutterà: in primo luogo a San Benedetto del Tronto, città natale dei due inventori, ma anche i bagnanti di Marche, Abruzzo ed Emilia Romagna potranno godere di questa nuova comodità oltre che in località di mare turistiche importanti come Ibiza.

Target Point, Italian Ideas

Fonte: Newsly.it

The beach umbrella that charges your smartphone

Two young Italian engineering founded the Smart Beach Start up, a great invention that will rebuild our summer: the beach umbrella with USB plug that allows to charge smartphone or order the lunch from under the beach umbrella. It also allows to close the umbrella from your device, through an computerized system. The mechanism is simple: just raise your smartphone in the beam direction. This will be possible thanks to a cylindrical box that contains a battery, the hardware board and the solar panel.

Target Point, Italian Ideas.

Alcune regole di base per scegliere le sedie di casa

La facoltà di design del Politecnico di Milano ha stilato alcune regole di base per scegliere le sedie per ogni casa. Eccole di seguito elencate:

  1. Funzionalità.

Mai sottovalutare, prima di fare la propria scelta di acquisto, la funzione che la seduta dovrà svolgere e l’ambiente nel quale sarà collocata. In alcuni casi, come ad esempio nelle sedute per i banconi o per le isole degli ambienti-cucina, possono essere indicati gli sgabelli. La produzione è molto ampia ma è importante valutare determinate funzionalità, come la possibilità di regolare l’altezza della seduta o la presenza del poggiapiedi o dello schienale per fare in modo che la zona lombare della schiena possa trovare un appoggio, in particolare se si prevede un utilizzo prolungato.
Alcuni prodotti combinano scocca in materiale plastico colorato, come il polipropilene, con gambe in tubo di acciaio, dando vita ad abbinamenti anche cromatici interessanti. Le sedute di questo tipo sono più versatili in termini di destinazione d’uso: si prestano ad essere inserite tanto all’esterno quanto ad ambienti interni, come cucina e salotto.
Infine, ideali per i monolocali, le sedie pieghevoli o impilabili sono utili anche in tutte le occasioni in cui si ha la necessità di aumentare il numero abituale di commensali. I vantaggi sono ovviamente legati più alla facilità di trasporto o all’ingombro ridotto che non al comfort.

 

  1. Percezione del comfort ed estetica

La scelta delle componenti della seduta ha un forte impatto sul comfort: braccioli, poggiapiedi, poggiaginocchia, poggiatesta, possono influire in modo significativo, soprattutto nell’uso prolungato.
La finitura superficiale e il rivestimento sono le variabili che incidono sull’estetica.

Per esempio, scegliere una sedia con struttura  in metallo, comunica sobrietà e robustezza e hanno una forte connotazione hi-tech, inoltre non tralasciate il colore:  le sedie devono abbinarsi all’ambiente in cui andranno inserite.

  1. Criteri di sostenibilità ambientale

Che non significa acquistare solo prodotti riciclati, ma indica di scegliere prodotti durevoli garantendo dunque una effettiva riduzione dell’impatto ambientale: le sedute ne generano di solito uno elevato nelle fasi di produzione e dismissione, ammortizzabile solo con la garanzia di un ciclo di vita lungo.

  1. Sicurezza e normative

Oltre alle certificazioni che ogni prodotto offre a garanzia della propria durata, ne esistono altre che ne dichiarano la conformità a determinati requisiti. I prodotti Target Point sono stati tutti creati con materiali atossici, secondo le più attente normative.

E ora sbizzarritevi  e scegliete le sedie che fanno per voi!

http://www.targetpoint.it/prodotti/sedie.html

Target Point, Italian Ideas

The choice of the chairs

Milan Design college suggested some basic rules to chose the right chairs for every home.

  • Functionality

Sometimes, as for counters in the kitchen, you may chose stools. There are many type of stools, but you may considerer some functionality as the possibility to set the height, the footstool or the seatback.

Some products, combine plastic shell with iron legs,creating interesting match of colors. This type of chiars are more versatile: you could use them inside or outside, in the kitchen or in the living room.
The folding chairs are perfect for the studio apartment.

  • Aesthetic and comfort

Arm chairs, footstools, headstools could influence the use of the chairs. The finishing touch and the upholstery are the variables that made the aesthetic.
Iron structure chairs means sobriety and seriusness, but don’t forget the importance of the colors: chairs have to match with the living where they’re put in.

  • Environmental Sustainability

It doesn’t mean only buy recyclable products, but even choose durable products to reduce the environmental impact of the production cycle.

  • Security and norms

Every products has its own compliance certificate but Target Point products are even be made with nontoxic materials.

Let’s choose the chairs made for you!

http://www.targetpoint.it/prodotti/sedie.html

Target Point, Italian Ideas

Semplice, elegante, interattivo e smart

RinglyApps5NON È UN ANELLO, È UN RINGLY. Ringly crea gioielli e accessori che si collegano al telefono e notificano le cose che contano di più. Metti via il telefono e goditi il momento.

L’anello più interattivo del momento, infatti, ti informa se hai ricevuto una mail importante dal tuo capo, se hai delle notifiche in sospeso, se hai un messaggio urgente da leggere. Ringly è un anello progettato da Christina Mercando per essere sempre aggiornata: se lo smartphone è nella borsa ed è difficile da prendere, l’anello farà le sue veci, illuminandosi o brillando in un particolare modo all’occasione. La creazione ha fatto il suo debutto a giugno: in sole 24 ore ne sono stati venduti più di 1000.

Target Point, Italian Ideas

Fonte: Huffington Post

Jewelry, Meet Technology.

With the recent announcement of the Apple Watch hitting stores in April, wearable technology has become one of the buzziest—and most polarizing—phrases in fashion. For Christina Mercando, starting her wearable tech company in early 2013 appears prescient. “This was before wearable technology became a thing,” she says. “We came in at the right time because now it is a thing, which is great for us.” Her aptly named endeavor, Ringly, is a line of, well, rings that connects consumers to their cellphones through an app, alerting them of calls, messages, social media notifications from their phone using a customizable vibration pattern. It’s a novel idea that required a great deal of ingenuity, and, like most great inventions, stemmed from frustration.

Target Point, Italian Ideas

Source: Forbes.com

Quali sono le principali caratteristiche del gres porcellanato?

Target Point ha da poco lanciato sul mercato la nuova collezione di tavoli in GRES porcellanato. Il gres porcellanato è ceramica dalla struttura estremamente compatta. È proprio dalla compattezza che derivano le sue più importanti qualità: l’eccezionale resistenza e la porosità così bassa da renderlo impermeabile all’acqua, agli acidi e allo sporco.

Ma quali sono le caratteristiche di questo innovativo materiale?

  • Resistente alle abrasioni

Il gres porcellanato è resistente alle abrasioni, ovvero all’usura dovuta al contatto. È un materiale che non si graffia se urtato da un corpo anche più duro di lui. Per questo motivo è il materiale ideale per i top dei tavoli da cucina.

  • Impermeabile

Una struttura vetrificata con un basso grado di porosità garantisce un tasso di assorbimento dell’acqua molto basso. Le norme UNI (UNI EN 176 ISO BI) definiscono infatti “porcellanato” la ceramica che possiede un coefficiente di assorbimento all’acqua minore dello 0,5%.

  • Pulito e facilmente pulibile

La struttura poco porosa, caratteristica del gres porcellanato, ne fa un materiale pulito, che non si macchia facilmente perché non assorbe lo sporco. La sua superficie compatta lo rende anche facilmente pulibile.

  • Resistente al fuoco

Il gres è insensibile agli sbalzi di temperatura. E’ quindi adatto all’interno, su superfici a contatto con i fornelli e pentole calde come nel caso di un tavolo

  • Inalterabile nel tempo

La sua eccezionale resistenza alle abrasioni, al fuoco e l’impermeabilità rendono il gres porcellanato un materiale quasi inalterabile nel tempo. Caratteristica che ne fa un investimento conveniente.

  • Ecologico

I materiali che compongono il gres porcellanato sono naturali e, data le sue caratteristiche, non necessita di impermeabilizzanti chimici, vernici o resine che lo renderebbero dannoso. Non sprigiona radon né altri gas nocivi e a contatto con fonti di calore (quali fuoco, pentole o fornelli) non emette gas tossici.

Fonte: architetturaecosostenibile.it

Target Point, Italian Ideas

Porcelain stoneware features

Target Point launched into the market the new porcelain stoneware tables collection. The porcelain stoneware is a compact ceramic; due to its compactness, this material is very strong and resistant.

Here the most important features of the porcelain stoneware:

  • Resistant to abrasions

The porcelain stoneware is resistant to abrasions, that is resistant to wear. For this reason it’s the perfect material for the table of the kitchen.

  • Waterproof

A glazed porcelain with a low porosity guarantees a low absorption of water.

  • Clean and easy cleanable

The low porosity makes the porcelain stoneware a clean material, that doesn’t stained because it doesn’t absorb grime. The compact surface also makes it easy cleanable.

  • Fireproof

So it’s the right material for the kitchen table, where you can put, without any problems, hot pots.

  • Unalterable

Waterproof, fireproof and resistant to abrasions : that’s make porcelain stoneware a worthwile investment.

  • Eco-friendly

Porcelain stoneware is made by natural materials and due to its features it doesn’t have to be proof by chemical elements.

Target Point, Italian Ideas

 

Bjull: più orti per tutti

Bjull-PRINT

Bjull è il primo marketplace che mette in contatto piccoli agricoltori con tutti coloro che desiderano portare in tavola qualcosa di unico e con una storia da raccontare. Segnalare la propria attività su bjull, registrando il proprio orto è semplice e gratuito, permettendo di accorciare la filiera mettendo in contatto diretto produttori e consumatori, non solo per acquistare la loro produzione ma soprattutto per condividerne la passione.

“Immagina un’insegnante, un programmatore o un vigile urbano e immagina che ognuno di loro, come hobby, si dedichi alla cura del proprio giardino e del proprio orto. E pensa di poter andare direttamente nel suo orto a comprare prodotti tipici, prendendoli direttamente dalle sue mani, appena raccolti.” Sally Semeria (ex sales agent di Airbnb) e Francesco Grandazzi (digital art director di Doing), fondatori di Bjull , descrivono così l’idea alla base del loro progetto, che ha preso vita negli ultimi mesi del 2014 e oggi guarda già agli Stati Uniti come una delle prossime tappe.

Target Point, Italian Ideas

From the vegetable garden of a farm to the balcony of the amateur grower: everyone has their space on Bjull, the online platform to share the products grown on one’s own land and know where to buy fresh ones. A useful project for those who, in big cities, look after a small vegetable garden in their balconies and want to share their fruits with their neighbors, and also for those who are used to move from farmer to farmer in search of seasonal products, as it happens in small towns. An idea that came to the two founders Sally Semeria and Francesco Grandazzi on the roads of America where, as Semeria explains, “the project would work well because Americans are so used to driving“. This in the reason why landing in the United States – starting from Michigan – is the main goal that Sally Semeria sees in the future of Bjull, a development for which the entrepreneur has already made contact with the institutions and gathered the first accessions from several farmers. Online since November, in January Bjull joined Tables for Expo 2015 – the book containing 800 business projects of the last five years in anticipation of the event – both for the food industry and female entrepreneurship, an issue that Sally Semeria cares much about also considering that many farmers who write to the entrepreneur are women, both full-time farmers and amateurs.

Target Point, Italian Ideas

Source: Tomato Mag + Ninja Marketing

Non dimenticatevi della rete del letto!


Dormire bene e con una corretta posizione del corpo è essenziale per garantire il benessere del nostro organismo, un letto composto con accessori adeguati è un supporto fondamentale per sostenere il nostro corpo durante la notte. Per un sonno perfetto, quindi, fate attenzione anche alla rete.
La rete ha una funzione ben precisa: garantire un ottimo sostegno al corpo, soprattutto alla spina dorsale, ma anche a tutto il resto del fisico. Deve quindi sostenere il corpo in modo che quest’ultimo non debba fare alcuno sforzo, attraverso un equilibrio e un bilanciamento tra i carichi, distribuiti in modo omogeneo.
Quindi è importante scegliere le reti con le giuste caratteristiche: innanzitutto secondo la misura del letto, dovrà essere leggermente più lunga della nostra altezza, almeno di 15 centimetri circa.
Poi scegliete una rete con doghe perché garantiscono un comfort e una durata maggiore nel tempo. Le doghe possono avere dimensioni e distanze diverse tra loro, in generale più sono larghe minore sarà il loro numero e maggiore sarà la rigidità della rete. Il materiale utilizzato dovrà essere un legno flessibile ma resistente, come il faggio sagomato e multistrato, oppure più tecnologico, come la fibra di carbonio che garantisce nel tempo la curvatura e l’elasticità.
Spesso si pensa che una struttura del letto di design non privilegi la qualità della rete. Con Target Point non è così! I letti Target Point sono stati studiati nei minimi particolari, anche nella rete!
I letti Target Point sono stati predisposti e brevettati per poter posizionare la rete in un duplice modo a seconda dello spessore del materasso, anche per quelli di alto spessore, mantenendo così un’armonia estetica della forma. Inoltre ogni letto dispone della doppia rete. In un letto matrimoniale vige un concetto indispensabile: le persone che la rete dovrà sostenere sono due e ognuna ha esigenze e peso diversi, quindi ad ognuno il suo sonno perfetto grazie a Target Point.

TARGET BED NET
The bed net has an exact function: it would help to guarantee sustain to the body, especially to the chine. It has to sustain all the body, in order to prevent stress, through an equilibrium and a balance between loads that have to be shared homogeneously.
So It’s important to choose the bed net with slats, because they guarantee comfort and durability. The slats could have different sizes and different distance from each other. In wider terms, more thay are large, more the bed net will be firm. The slats could be made by wood or by carbon fiber.
Often we think that a design bed doesn’t match with a high quality bed net. But thanks to Target Point, things change! Target point beds are made with attention to the smallest details, even the bed net!
Target Point beds are be patented to allow you to positioning the bed net in a double way, depending on the mattress thickness, to maintain an aesthetic balance. Furthermore, every bed has a double net. The het will has to sustain two persons and each one has its own need and weight. So everyone could have its perfect sleep, thanks to Target point.