TARGET POINT presenta IL LETTO DEI SOGNI, la rubrica sul significato dei sogni

Per parlarvi di sogni oggi prendiamo spunto dal letto SICILIA. L’isola per la sua forma triangolare era chiamata dai greci Trinacria, ossia “terra dai tre capi”. Voi avete mai sognato un triangolo? Vi siete mai chiesti cosa significa?

L’immagine del triangolo compare nei sogni come piramide, tetto, montagna o come forma pura ed astratta che colpisce l’attenzione del sognatore. Il triangolo è legato al simbolismo del numero tre e al superamento del conflitto e della separazione introdotti dal due, che si manifesta nel compimento di un’opera, di una creazione e nell’apertura verso il nuovo.

Quando appare con il vertice volto verso l’alto è legato all’elemento del fuoco, della terra, della materia e all’energia maschile. Quando il vertice guarda il basso si lega all’elemento dell’acqua, del cielo dello spirito e all’energia femminile.

Il triangolo nei sogni è un simbolo legato sia all’armonia interiore che alla ricerca di perfezione ed armonia intorno a se’. Può indicare sensibilità e saggezza, rappresentare una felice creatività, realizzazione, compimento, ricchezza di idee, inizio di progetti.

Target Point, Italian Ideas

Fonte: guide.supereva.it

The dreams’ bed, a new advice of Target Point.

Today we talk about SICILIA bed. The Italian island was named Trinacria by Greek for its triangular shape. Have you ever dream about a triangle? Do you know what does it mean?

To see a triangle in your dream symbolizes your aspirations, potential and truth. It represents your spirituality: the body, mind, and spirit. If the triangle is pointing upward, then it signifies the masculine while a downward pointing triangle signifies the feminine. Alternatively, seeing a triangle serves as some sort of warning or caution, especially if the triangle is yellow. The dream may also be a metaphor for a love triangle in your waking life.

A triangle pointed high in the sky (such as a pyramid) denotes wisdom. This provides the foundation for clear thoughts. People need to be nurtured in order to give what you require. It also means dominant characters of masculinity are exhibited. The dreamer feels that firmness, decisiveness, strong willingness are strong characteristics. Meanwhile a downward pointing triangle symbolizes the female or femininity. The interpretation of seeing a triangle in ancient dream dictionaries are associated with offspring or a possible child.

Target Point, Italian Ideas.

Source: www.auntyflo.com

 

 

Una app per creare la perfetta tazza di tè

teap

Quanto bisogna far bollire l’acqua per il tè? Ma poi deve bollire tanto o solo riscaldarsi? E la bustina, quanto va lasciata in infusione? Domande amletiche per chi si sta avvicinando al mondo dell’antica bevanda, ma anche per chi si definisce un maniaco del tè. Ma presto ad aiutarci nel rito delle cinque del pomeriggio (e per molti, anche delle otto di mattina) arriva Teap, un progetto basato sul dialogo tra un’app e un sensore che permette di monitorare la perfetta temperatura dell’acqua e il tempo di infusione del tè. L’applicazione – per ora pensata per Android – offre informazioni sul tipo di tè scelto, sul tempo di infusione e sui suoi benefici. Il dispositivo ha un sensore infrarossi che deve essere posto nei pressi del bollitore, così da monitorarne la temperatura.

L’idea nasce dall’unione delle menti di tre ingegneri informatici (Livia Blasi, Roberto di Vincenzo, Anna Rita Mautone) e un product designer (Alfonso Tiberio).

Target Point, Italian Ideas.

Fonte: Yahoo Notizie

Teap, an app to prepare the perfect cup of tea

Teap is an app + temperature sensor that helps the user to brew the perfect tea. The user can choose from a range of preset teas, each one with different settings for optimal consumption, as in time of the day, water temperature and steeping time, or can create a custom tea for particular needs. Once the user selects a tea from the list the app connects to the temperature sensor and tells the user when water temperature is ready for steeping tea, and later calculates the steeping time depending on the tea variety. The app also informs the user about tea health benefits.

Target Point, Italian Ideas

Source: Teap.co.nf

Target Point loves Italy

focaccia-recco

Target Point loves ITALY e sui tavoli che crea per le famiglie di tutto il mondo mette i piatti della tradizione regionale….

il piatto di oggi appartiene alla LIGURIA, ed è un piatto ha permesso alla città da cui prende il nome di diventare famosa varcando anche i confini nazionali: la FOCACCIA DI RECCO.

INGREDIENTI

(per una teglia di “Focaccia di Recco” diametro cm 60 da 10 porzioni circa)
500 gr. di Farina di grano tenero tipo “00” di forza o in alternativa farina tipo “Manitoba”.
50 gr. di olio extra vergine d’oliva italiano
Acqua naturale
Sale fino
1 kg. di Formaggio fresco

PREPARAZIONE

Si lavorano assieme farina di grano tenero tipo “00” (o farina tipo “Manitoba”), acqua, olio extravergine di oliva italiano e sale sino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Terminata l’operazione, si lascia riposare l’impasto per almeno 30 minuti a temperatura ambiente, coperto da un telo di tessuto naturale.

Una volta suddiviso l’impasto, si preleva una porzione di impasto e la si tira. Quindi si procede manualmente allargando la pasta con un movimento rotatorio, posizionando le mani sotto alla sfoglia, fino a renderne lo spessore inferiore al millimetro, e avendo cura di non provocare perforazioni della superficie. Si adagia la sfoglia ottenuta nella teglia di cottura, precedentemente unta con olio extravergine di oliva italiano.

Si adagia sulla sfoglia il Formaggio fresco distribuendolo in piccoli pezzi della grandezza pari a quella di una noce così da coprire in maniera omogenea tutta la superficie. Si procede alla lavorazione dell’impasto rimanente, per ottenere un secondo strato di sfoglia delle dimensioni pari al precedente, che sarà ulteriormente lavorato fino a renderlo sottile, quasi trasparente, e sarà successivamente adagiato sulla base già coperta dal Formaggio.

Si cosparge la “Focaccia di Recco” con un filo di olio extravergine di oliva italiano ed, eventualmente, con una spolverizzata di sale. La cottura deve avvenire in forni alla temperatura compresa tra 270° e 320°C per 4-8 minuti, fino a quando la superficie del prodotto non avrà assunto un colore dorato, con bolle o striature marroni nella parte superiore. Il forno deve essere regolato in modo che la parte inferiore sia più calda della superiore.

Target Point, Italian Ideas

Fonte: Consorzio Focaccia di Recco col Formaggio

 

Target Point loves ITALY and it puts on its tables recipes of Italian tradition, for all the family of the world.

Today’s course comes from LIGURIA, it’s a delicious and super fun-to-make flatbread: FOCACCIA DI RECCO.

INGREDIENTS

(For 6 servings)
250 g (8.8 oz) plain flour
500 g (17.6 oz) of Italian soft cheese crescenza or stracchino (but you can double this amount, if you want more cheese inside the focaccia)
extra virgin olive oil
freshly ground sea salt
flour for dusting
water

PREPARATION

On a work surface or a table, place the flour, then add the salt, 2 tablespoons of extra virgin olive oil and enough water to make a soft and smooth dough. Knead well.

Dust the work surface with some flour and roll out the pastry using a rolling pin. Stretch the pastry further with your hands, until you get two almost see-through sheets (careful not to break them).

Place a sheet of pastry on a large baking tray, greased with extra virgin olive oil.  Arrange the cheese (cut into pieces) on top of the pastry, then cover everything with the other sheet of pastry.

Seal the edges of the pastry together, so that the cheese will stay inside when it melts.

Slightly pierce the pastry (only pierce the top layer, not the base). Bake at 200 ° C (392° F) until the pastry is golden and crispy. Salt and serve straight away.

Target Point, Italian Ideas

Source: http://foodfulife.com

TARGET POINT presenta IL LETTO DEI SOGNI, la rubrica sul significato dei sogni

Oggi prendiamo spunto dal letto SARDEGNA, che unisce eleganza, design e comodità. Con un vano porta oggetti incorporato nella testiera, è un modello funzionale e pratico, impreziosito da un inconfondibile giroletto dalle linee sinuose che richiamano le onde del mare.

Proprio dalla forma particolare di questo letto e dalla splendida isola dal quale prende il nome, prendiamo spunto per parlarvi del significato del mare nei sogni.

Il mare nei sogni è simbolo delle insondabili profondità inconsce, simbolo della profondità e del mistero che esiste in ogni essere umano. Per questa ragione la sua immagine è così frequente nei sogni dell’uomo moderno catturato dai ritmi serrati della vita “fuori“. E’ un espediente dell’inconscio per fargli prendere visione del mondo “dentro”, per farlo confrontare con tutti gli aspetti di sé che non conosce: con le acque calme e trasparenti  legate alle parti primarie della personalità, con qualità interiori che ha integrato nell’arco della sua esistenza, o con le acque terribili, oscure, movimentate che sono la sua ombra, che rappresentano i suoi sé rinnegati.

Target Point, Italian Ideas

Fonte: guidasogni.it

 

 

The dreams’ bed, a new advice of Target Point.

If you put together elegance, practicality, comfort and design, you will obtain a name and a model …We are talking about the SARDEGNA bed. Its headboard features a precious object compartment and its design is made from a distinctive sinuous frame as the waves of the sea.

From here and from the beautiful isle that named it, we start to talk about the sea and its meaning in our dreams.

A sea image has many different interpretations. However, they are very wide and refer to the whole life path of a person who had such a dream. Obligatory remember the sea state in your dream. A dream meaning depends mostly on the level of sea turbulence.

  • Quiet, calm sea demonstrates the tremendous inner strength, as well as the emotional and spiritual balance;
  • Turbulent, restless sea requires you to have a great courage on a journey to the calm waters through the emotional storm.

Target Point, Italian Ideas

Source: dreamsnest.com

 

 

WENDA, il Sommelier digitale

wenda

Concedersi il lusso di ordinare un’etichetta costosa al ristorante e rimanere delusi: il vino non è all’altezza delle aspettative o, peggio, è quasi imbevibile. Difficile capire l’origine del problema, almeno senza WENDA: “E’ un piccolo dispositivo che si applica al collo di una bottiglia e registra temperatura, inclinazione, quantità di luce a cui è esposta” racconta Antonio Catapanio, ingegnere bolognese di origini foggiane, AD di Wenda srl.

Wenda è un piccolo apparato elettronico che, fissato in maniera armoniosa e assolutamente non invadente alla bottiglia, si lega indissolubilmente al suo cammino e alla sua storia e grazie a dei micro sensori registra e mette a disposizione preziosi e fondamentali parametri per valutare la storia e lo stato di conservazione di una bottiglia.
L’altra caratteristica, in questo caso legata a contenuti più che ad aspetti tecnici, è quella che abbina ad ogni bottiglia pillole di storia, di tradizione, di arte vinicola, di esperienza, di territorio, di informazione e di degustazione.

Wenda si compone fondamentalmente di tre parti:
1. L’apparato vero e proprio, quello che viene applicato alla bottiglia – WENDA Device
2. La piattaforma WEB in cui risiederanno le pillole, le informazioni, i video, le immagini, i testi, eccetera – WENDA Cloud
3. L’applicazione (App) che permetterà, leggendo e identificando uno specifico apparato Wenda, di accedere ai parametri di conservazione  – WENDA App

Target Point, Italian Ideas.

 

Wenda, the digital sommelier

WENDA has been specifically developed for wine bottles,
as an expression of the most important and exclusive Food&Wine market and quality:
Wenda Device, Wenda App, Wenda Cloud – identification and traceability – monitoring and registration of the parameters influencing the conservation status – brand protection – anticounterfeiting – communication and promotion – extended potential to the whole value and supply chain – unique and exclusive emotional experience for wine lovers.

Temperature, UV Rays and Tilt Angle are three parameters which could deeply affect the conservation status of a wine bottle from the chemical point of view. Wenda frequently monitors these three parameters allowing users to know, at any time they want, how the wine has been handled, stored and transported.

 

Target Point, Italian Ideas