Alcune regole di base per scegliere le sedie di casa

La facoltà di design del Politecnico di Milano ha stilato alcune regole di base per scegliere le sedie per ogni casa. Eccole di seguito elencate:

  1. Funzionalità.

Mai sottovalutare, prima di fare la propria scelta di acquisto, la funzione che la seduta dovrà svolgere e l’ambiente nel quale sarà collocata. In alcuni casi, come ad esempio nelle sedute per i banconi o per le isole degli ambienti-cucina, possono essere indicati gli sgabelli. La produzione è molto ampia ma è importante valutare determinate funzionalità, come la possibilità di regolare l’altezza della seduta o la presenza del poggiapiedi o dello schienale per fare in modo che la zona lombare della schiena possa trovare un appoggio, in particolare se si prevede un utilizzo prolungato.
Alcuni prodotti combinano scocca in materiale plastico colorato, come il polipropilene, con gambe in tubo di acciaio, dando vita ad abbinamenti anche cromatici interessanti. Le sedute di questo tipo sono più versatili in termini di destinazione d’uso: si prestano ad essere inserite tanto all’esterno quanto ad ambienti interni, come cucina e salotto.
Infine, ideali per i monolocali, le sedie pieghevoli o impilabili sono utili anche in tutte le occasioni in cui si ha la necessità di aumentare il numero abituale di commensali. I vantaggi sono ovviamente legati più alla facilità di trasporto o all’ingombro ridotto che non al comfort.

 

  1. Percezione del comfort ed estetica

La scelta delle componenti della seduta ha un forte impatto sul comfort: braccioli, poggiapiedi, poggiaginocchia, poggiatesta, possono influire in modo significativo, soprattutto nell’uso prolungato.
La finitura superficiale e il rivestimento sono le variabili che incidono sull’estetica.

Per esempio, scegliere una sedia con struttura  in metallo, comunica sobrietà e robustezza e hanno una forte connotazione hi-tech, inoltre non tralasciate il colore:  le sedie devono abbinarsi all’ambiente in cui andranno inserite.

  1. Criteri di sostenibilità ambientale

Che non significa acquistare solo prodotti riciclati, ma indica di scegliere prodotti durevoli garantendo dunque una effettiva riduzione dell’impatto ambientale: le sedute ne generano di solito uno elevato nelle fasi di produzione e dismissione, ammortizzabile solo con la garanzia di un ciclo di vita lungo.

  1. Sicurezza e normative

Oltre alle certificazioni che ogni prodotto offre a garanzia della propria durata, ne esistono altre che ne dichiarano la conformità a determinati requisiti. I prodotti Target Point sono stati tutti creati con materiali atossici, secondo le più attente normative.

E ora sbizzarritevi  e scegliete le sedie che fanno per voi!

http://www.targetpoint.it/prodotti/sedie.html

Target Point, Italian Ideas

The choice of the chairs

Milan Design college suggested some basic rules to chose the right chairs for every home.

  • Functionality

Sometimes, as for counters in the kitchen, you may chose stools. There are many type of stools, but you may considerer some functionality as the possibility to set the height, the footstool or the seatback.

Some products, combine plastic shell with iron legs,creating interesting match of colors. This type of chiars are more versatile: you could use them inside or outside, in the kitchen or in the living room.
The folding chairs are perfect for the studio apartment.

  • Aesthetic and comfort

Arm chairs, footstools, headstools could influence the use of the chairs. The finishing touch and the upholstery are the variables that made the aesthetic.
Iron structure chairs means sobriety and seriusness, but don’t forget the importance of the colors: chairs have to match with the living where they’re put in.

  • Environmental Sustainability

It doesn’t mean only buy recyclable products, but even choose durable products to reduce the environmental impact of the production cycle.

  • Security and norms

Every products has its own compliance certificate but Target Point products are even be made with nontoxic materials.

Let’s choose the chairs made for you!

http://www.targetpoint.it/prodotti/sedie.html

Target Point, Italian Ideas

Target Point soddisfa vista e tatto in casa…per l’olfatto leggete qui….

Target Point soddisfa vista e tatto in casa…per l’olfatto leggete qui….

I prodotti Target Point sono stati attentamente studiati per arredare le case delle famiglie di oggi.

Grazie al loro design, alle rifiniture eleganti e ai materiali utilizzati, i tavoli, i letti e tutti i complementi firmati Target Point contribuiscono a rendere speciali gli ambienti domestici. Ma si sa, la vista e il tatto non sono gli unici sensi da considerare in casa…un ruolo molto importante lo gioca anche l’olfatto.

Ecco, allora, alcune indicazioni per abbinare il profumo giusto ad ogni locale della nostra casa (tratto da comefare.com):

  • Per l’ingresso può essere rassicurante un profumo leggero, frizzante e agrumato, come il limone, l’arancio o il pompelmo. Potrete usare le essenze profumate, che si sprigionano con i vasetti e i bastoncini.
  • Per il salotto il consiglio è quello di utilizzare fragranze che diano un senso di relax, profumi confortevoli, come per esempio le essenze floreali, un mix di gelsomino e verbena, dal potere antistress. Oppure le essenze del legno o quelle speziate.
  • Per la cucina, dove si generano molteplici odori, si può utilizzare la verbena indiana, una pianta mangia fumo e odori. La sua essenza o uno spruzzo di deodorante cancellerà qualsiasi odore sgradito pervadendo la cucina di un inteso profumo di limone.
  • Per la stanza da letto potete scegliere dei profumi o essenze riposanti e che stimolano le difese. Via libera a cedro, lavanda e rosmarino, al pino o ai bouquet balsamici che facilitano anche la respirazione. Ottimo per esempio un mix di mentolo, eucalipto, menta e pino silvestre. Per la camera dei più piccoli, invece, potrebbe essere adatto un profumo rilassante e calmante come fiori d’arancio, vetyver o ylangylang.

Target Point, Italian Ideas

 

Target Point meets sight and tact in your house … for the smell read here ….

The products Target Point are carefully designed to decorate the homes of families of today.

Thanks to their design, elegant finishes and materials used, tables, beds and all the complements signed Target Point contribute to make special your home. But you know, the view and the touch are not the only meaning to ragard in a house … a very important role also plays the smell.

Then, here there are some signs to match the right perfume for each room of our house (from comefare.com):

  • For the entrance can be reassuring a light, sparkling and sourness perfume, such as lemon, orange or grapefruit. You can use the scented essences, which are released with the jars and the sticks.
  • For the lounge the council is to use fragrances that give a sense of relaxation, comfortable perfumes, as for example the flower essences, a mix of jasmine and lemon verbena, with their antistress power. Or the essences of the wood or those spicy.
  • For the kitchen, where you generate multiple odors, you can use the verbena indiana, a plant that eat smoke and odors. Its essence or a spray of deodorant will erase any unpleasant odour pervading the kitchen of a understood lemon scent.
  • For the bedroom you have the choice of the perfume or essences restful that stimulate the defenses. Track free to cedar, lavender and rosemary, pine or bouquet balsamic that also facilitate breathing. Great for example, a mix of menthol, eucalyptus, peppermint, and scots pine. For the chamber of the smaller, on the other hand, could be suitable a relaxing scent and soothing as orange blossom, vetyver or ylangylang.

Target Point, Italian Ideas