Vintage Collection

Sono online sul nostro sito tutti i nuovi prodotti che completano la COLLEZIONE VINTAGE firmata Target Point. Nuovi modelli di tavoli e sedie e l’inserimento di una linea di madie dal design retrò ed accattivante.

Ecco il video, tutti i dettagli su www.targetpoint.it

Target Point, Italian Ideas

 

 

Now you can find all the new products of the VINTAGE COLLECTION on our website. New tables and chaisr and all the sideboards, the great innovations made by Target Point.

That’s the video, check them out on www.targetpoint.it

Target Point, Italian Ideas

VINTAGE COLLECTION

C’è un filo conduttore che unisce tutti i nuovi prodotti della collezione 2017 presentata in anteprima da Target Point. E’ il gusto. Quel gusto che rende speciale una nazione come la nostra e il segno inconfondibile del nostro creare italiano.

VINTAGE è il nome di questa collezione che racchiude in sé i prodotti di punta dell’azienda vicentina  a cui nessuno può più rinunciare. Target Point ha fatto proprie le caratteristiche dello stile vintage, con rimandi ai meravigliosi anni ’50, plasmandole con il gusto italiano. Ne esce una collezione dal sapore retrò ma dallo spirito fresco del contemporaneo, grazie all’utilizzo di materiali studiati e strutturati appositamente per essere vissuti quotidianamente.

Prodotti di punta della collezione VINTAGE sono le madie in laminato, ma anche nuovi modelli di tavoli e sedie, prestigiose sedute disponibili in cinque finiture di ecopelle vintage.

Volete saperne di più? www.targetpoint.it

Target Point, Italian Ideas

 

Vintage Collection

There is a common thread linking all the new products presented in the 2017 collection preview by Target Point. And that is taste. That sense of taste which makes a nation like ours special and the unmistakable mark of our Italian creations.
VINTAGE is the name of this collection, featuring the leading products of the Venetian firm no one can live without. Target Point has provided the characteristics of the vintage style with a unique interpretation, with references to the wonderful 50s, reshaping them with Italian taste. The result is a collection with a retro feeling but also with a fresh contemporary spirit, thanks to the implementation of materials precisely designed and structured to be lived day by day. The collection will be presented in its entirety in January 2017.
The leading products of the VINTAGE collection are the laminate sideboards, as well as the new models of tables and chairs, with prestigious seats available in five different finishes of vintage soft-touch.
Want to know more?
Here is a brief description of our products taken directly from our catalog:

“THE SIDEBOARD, A TRADITIONAL DECORATIVE ELEMENT, BECOMES THE ABSOLUTE STAR OF THE LIVING AREA. IT DEVELOPS FROM BEING A SIMPLE STORAGE BOX TO A FEATURE ENHANCED, WITH NEW MATERIALS, DECORATIONS AND UNIQUE SHAPES AS TO TRANSFORM THE ENVIRONMENT MAKING IT PRECIOUSLY EXCLUSIVE.”

“HAVING ALWAYS BEEN THE KEY ELEMENT IN THE LIVING AREA, THE TABLE IS A SYNONYM OF HOSPITALITY AND IS THE CORE OF OUR DAILY LIFE. ELEGANCE, FUNCTIONALITY AND DESIGN ARE FEATURES CHARACTERIZING OUR NEW COLLECTION OF TABLES: HERE, CREATIVITY IS AT HOME.”

“BEING AN IDEAL OBJECT OF DESIGN, THE SEATS OF OUR CHAIRS ARE FUNCTIONAL BUT ALSO DECORATIVE, EXPRESSING THE TASTE OF THE PERSON WHO CHOOSES THEM, AWAKENIN A WELCOMING FEELING OF HOSPITALITY.”

More info: www.targetpoint.it

Target Point, Italian Ideas

 

Sedia THEODORA

Una volta tavolo e sedie si sceglievano rigorosamente coordinate per stile e materiale. Ma ora le linee guida in fatto di interior design ci spingono verso una direzione opposta. E, in questo senso, un set di sedie che mixano linee evocative del passato e design contemporaneo sono un vero e proprio jolly, estremamente duttili e adatte a qualsiasi tipo di arredamento.

E’ il caso delle nostre sedie THEODORA, che si possono acquistare senza timore che passino di moda, e quando la sala da pranzo prende un’altra forma, si abbinano con disinvoltura al nuovo tavolo con l’unica accortezza di verificarne l’altezza.

La sedia THEODORA, in metallo verniciato, è disponibile in quattro  finiture diverse combinabili con otto sedute trapezoidali intercambiabili.

Target Point, Italian Ideas

 

THEODORA Chair

In the past table and chairs were rigorously coordinated for materials and style. Now the things are changed and a set chairs that mixed together a retro style and a contemporary design becomes a jolly, fit for every home furnishings.

Such is the case of our THEODORA chairs, that will not go out of style and if your dining room will change they will match easily with your new table.

THEODORA chair, with painted metal frame, has interchangeable trapezoid seat.

Target Point, Italian Ideas

Sedia BERLINO

 

La ricercatezza passa anche per la semplicità. E’ il caso delle sedie in policarbonato trasparente che giocano con i materiali che le compongono e con l’impalpabilità del colore per creare affascinanti effetti ottici. L’effetto visivo è di grande leggerezza così che gli ambienti piccoli ne beneficiano al massimo.

Moderne per nascita, dal punto di vista stilistico, sono versatili al punto da essere perfette anche in abbinamento a tavoli classici, in legno o marmo con un risultato di gradevole contrasto: l’attenzione si concentra così sulla zona pranzo che diventa protagonista dell’intero ambiente.

Non mancano poi numerosi vantaggi funzionali. In primo luogo queste sedute sono molto resistenti, soprattutto agli urti e ai graffi, ma anche agli agenti atmosferici. Sono molto facili da pulire e anche la manutenzione non richiede particolari attenzioni.

Le sedie in policarbonato, inoltre, diventano ancora più preziose se mixate con diversi materiali. Non solo dei tavoli che accompagnano, ma anche della struttura che le compongono. Come la nostra sedia BERLINO, novità del catalogo living firmato Target Point, con seduta trasparente e struttura in legno massello verniciato, disponibile in 5 colorazioni: legno naturale, laccato bianco, grafite, bianco o corda.

Target Point, Italian Ideas.

 

BERLINO Chair

When it comes to polycarbonate furniture, one thing is clear: there is power in transparency! Clear polycarbonate is a thermoplastic with the look of glass and the useful benefit of shatter resistance. The fact that you can see through clear acrylic furniture gives it the appearance of taking up little to no space, a helpful quality for small rooms in which maximizing space is a priority. Despite its fragile appearance, a transparent chair is stable, comfortable, scratch and blow resistant, and resistant to atmospheric factors.

The beauty of clear acrylic dining room furniture is the way it can be mixed and matched. Like our model BERLINO: enveloping seat in polycarbonate and frame in solid wood.
Using a mix of materials, such as solid beech wood for the frame and four legs and polycarbonate for the shell of the seat, has allowed us to achieve a durable, lightweight and ergonomic chair that’s design-savvy.
An excellent choice to furnish the kitchen or dining area.

Target Point, Italian Ideas.

Dall’Arabia con amore

Lo sapevate che il POUF molto tempo fa era un accessorio di extra lusso riservato solo ai re?

il pouf come oggetto d’arredamento nasce in oriente, il termine infatti deriva dal mondo arabo, dove sono realizzati con cuoio e solitamente riempiti con giornali e stracci; in quelle zone sono considerati come accessori insostituibili in ogni casa e luogo, pubblico o privato che sia.

In Europa il pouf è arrivato a partire dal diciannovesimo secolo e, da allora, oltre che essere un elemento di arredo è diventato un vero e proprio “pezzo” di design creato da abili designers per stupire per forma, ma anche attraverso l’uso materiali sempre più particolari e innovativi.

Anche Target Point ci ha messo del suo….

Come il pouf PASCIA’ che richiama appunto le origine di questa morbida seduta, oppure il LUDOVIC, comodo pouf contenitore con vassoio incorporato, per meravigliose colazioni a letto o freschi drink sul divano, oppure il classico CUBE, con lavorazione capitonnè in morbido soft-touch e dalle linee essenziali.

Evviva l’oriente, evviva i pouf e a voi la scelta!

(engl. below)

FROM ARABIA WITH LOVE …

Did you know that pouf was a luxurious accessory only for kings?

The pouf was born in the east and the word originates from Arabic language. There poufs are made with leather and fill up with papers or rags. They are irreplaceable in every house.

From the nineteenth puof came in Europe and soon it became a design element.

Even Target Point makes its own special pouf …

See PASCIA’ Pouf, pleated soft-touch covered pouf/bedside table with casing and chromed ornamental chain; or LUDOVIC and CUBE, the pouf “capitonné” manufacture, with matching ornamental buttons.

And now … let’s choose your pouf!

Alcune regole di base per scegliere le sedie di casa

La facoltà di design del Politecnico di Milano ha stilato alcune regole di base per scegliere le sedie per ogni casa. Eccole di seguito elencate:

  1. Funzionalità.

Mai sottovalutare, prima di fare la propria scelta di acquisto, la funzione che la seduta dovrà svolgere e l’ambiente nel quale sarà collocata. In alcuni casi, come ad esempio nelle sedute per i banconi o per le isole degli ambienti-cucina, possono essere indicati gli sgabelli. La produzione è molto ampia ma è importante valutare determinate funzionalità, come la possibilità di regolare l’altezza della seduta o la presenza del poggiapiedi o dello schienale per fare in modo che la zona lombare della schiena possa trovare un appoggio, in particolare se si prevede un utilizzo prolungato.
Alcuni prodotti combinano scocca in materiale plastico colorato, come il polipropilene, con gambe in tubo di acciaio, dando vita ad abbinamenti anche cromatici interessanti. Le sedute di questo tipo sono più versatili in termini di destinazione d’uso: si prestano ad essere inserite tanto all’esterno quanto ad ambienti interni, come cucina e salotto.
Infine, ideali per i monolocali, le sedie pieghevoli o impilabili sono utili anche in tutte le occasioni in cui si ha la necessità di aumentare il numero abituale di commensali. I vantaggi sono ovviamente legati più alla facilità di trasporto o all’ingombro ridotto che non al comfort.

 

  1. Percezione del comfort ed estetica

La scelta delle componenti della seduta ha un forte impatto sul comfort: braccioli, poggiapiedi, poggiaginocchia, poggiatesta, possono influire in modo significativo, soprattutto nell’uso prolungato.
La finitura superficiale e il rivestimento sono le variabili che incidono sull’estetica.

Per esempio, scegliere una sedia con struttura  in metallo, comunica sobrietà e robustezza e hanno una forte connotazione hi-tech, inoltre non tralasciate il colore:  le sedie devono abbinarsi all’ambiente in cui andranno inserite.

  1. Criteri di sostenibilità ambientale

Che non significa acquistare solo prodotti riciclati, ma indica di scegliere prodotti durevoli garantendo dunque una effettiva riduzione dell’impatto ambientale: le sedute ne generano di solito uno elevato nelle fasi di produzione e dismissione, ammortizzabile solo con la garanzia di un ciclo di vita lungo.

  1. Sicurezza e normative

Oltre alle certificazioni che ogni prodotto offre a garanzia della propria durata, ne esistono altre che ne dichiarano la conformità a determinati requisiti. I prodotti Target Point sono stati tutti creati con materiali atossici, secondo le più attente normative.

E ora sbizzarritevi  e scegliete le sedie che fanno per voi!

http://www.targetpoint.it/prodotti/sedie.html

Target Point, Italian Ideas

The choice of the chairs

Milan Design college suggested some basic rules to chose the right chairs for every home.

  • Functionality

Sometimes, as for counters in the kitchen, you may chose stools. There are many type of stools, but you may considerer some functionality as the possibility to set the height, the footstool or the seatback.

Some products, combine plastic shell with iron legs,creating interesting match of colors. This type of chiars are more versatile: you could use them inside or outside, in the kitchen or in the living room.
The folding chairs are perfect for the studio apartment.

  • Aesthetic and comfort

Arm chairs, footstools, headstools could influence the use of the chairs. The finishing touch and the upholstery are the variables that made the aesthetic.
Iron structure chairs means sobriety and seriusness, but don’t forget the importance of the colors: chairs have to match with the living where they’re put in.

  • Environmental Sustainability

It doesn’t mean only buy recyclable products, but even choose durable products to reduce the environmental impact of the production cycle.

  • Security and norms

Every products has its own compliance certificate but Target Point products are even be made with nontoxic materials.

Let’s choose the chairs made for you!

http://www.targetpoint.it/prodotti/sedie.html

Target Point, Italian Ideas

Nancy

nancy

Vi piace l’effetto capitonnè? Portatelo anche nel vostro salotto e nelle vostra cucina con la sedia NANCY. Quattro colori per la seduta con i bottoncini coordinati, super resistente la struttura in metallo verniciato..L’eleganza diventa sedia.

http://www.targetpoint.it/sedia-nancy-1740.html

Target Point, Italian Ideas.

Do you like the capitonnè effect? Let’s take it even in your living room and in your kitchen with the chair NANCY. Soft touch covered seat and buttons of the same colour as painted metal frame. The elegance becomes chair.

http://www.targetpoint.it/sedia-nancy-1572.html

 Target Point, Italian Ideas.

Regole fondamentali da sapere prima di acquistare le sedie da cucina

vog

La scelta delle sedie da cucina potrebbe sembrare a prima vista banale, ma non lasciatevi trarre in inganno…

Le sedie da cucina sono quegli elementi che, pur nella loro semplicità, sono fondamentali e soprattutto vengono utilizzate costantemente nel tempo. Ecco perchè è indispensabile tenere a mente alcune regole fondamentali nel momento della scelta:

  1. Non è più obbligatorio abbinare le sedie ai tavoli, quindi avete un sacco di possibilità…
  2. No a sedie di altezza superiore ai 90 cm, perché in cucina i movimenti sono più rapidi e frequenti: lo schienale alto è un ostacolo.
  3. No a braccioli, ingombri ingiustificati o a sedie troppo pesanti. La praticità prima di tutto.
  4. Scegliete materiali igienici e semplici da pulire. Sì a plastiche, tessuti sintetici antimacchia, ecopelli .
  5. Prediligete sedie colorate a quelle bianche soprattutto se avete famiglie numerose o giovanissimi commensali.
  6. Se lo spazio della cucina è ridotto optate per sedie facilmente impilabili o pieghevoli.
  7. Se avete una cucina ampia potete giocare con sedie dal design particolare o abbinare modelli diversi tra loro.
  8. Scegliete sedie che possono durare nel tempo grazie ad una facile e veloce manutenzione.
  9. Non trascurate la comodità della seduta, vi meritate di mangiare comodi!
  10. Date spazio alla fantasia, alla creatività: le sedie possono rendere speciali anche cucine anonime.

Buona scelta, nel frattempo date un’occhiata al nostro catalogo qui: http://www.targetpoint.it/

Target Point, Italian Ideas.

 

Basic rules to know before buying kitchen chairs

The choice of kitchen chairs may seem trivial at first sight, but do not be fooled

The kitchen chairs, despite their simplicity, are fundamental and especially are used consistently over time. That is why it is essential to keep in mind some basic rules when we make our choice:

  1. It is not obligatory to match the chairs at the tables, then you have a lot of possibilities
  2. Avoid chairs taller than 90 cm, because in the kitchen the movements are more rapid and frequent: the high back is an obstacle.
  3. No to the armrests,  dimensions unjustified or  chairs too heavy. The practicality first.
  4. Choose materials hygienic and easy to clean. Yes to plastics, synthetic fabrics stain-resistant, eco-leather.
  5. Prefer colored chairs to the white ones especially if you have a large family or young diners.
  6. If the kitchen space is reduced opt for stackable or folding chairs.
  7. If you have a large kitchen you can play with  special design chairs or combine different models together.
  8. Choose chairs that can last over time thanks to a fast and easy maintenance.
  9. Do not neglect the comfort of the seat, you deserve to eat comfy!
  10. Give space to the imagination, the creativity, the chairs can make special also anonymouskitchens
Good choice, meanwhile take a look at our catalog here: http://www.targetpoint.it/
Target Point, Italian Ideas.

 

Siate nobili, scegliete il vostro sgabello

Lo sapevate che lo sgabello nasce nel Medioevo quando delle particolari sedute erano il simbolo di appartenenza di chi godeva di uno status sociale privilegiato. Oggi, in un certo senso, questa particolare sedia mantiene una connotazione “aurea”, perché non esiste designer che non si sia cimentato nella sua particolarissima rivisitazione.

A partire dagli anni ’50, poi, ci siamo abituati a pensare allo sgabello inserito in un contesto di bar o locale; solo negli ultimi anni, complici le misure sempre più limitate delle cucine contemporanee, gli sgabelli sono entrati a far parte del nostro quotidiano.

Spesso le sedie e il tavolo tradizionali, infatti, vengono sostituiti da sgabelli, piani estraibili e piccole penisole in grado di funzionare sia come piano di lavoro, sia come piano per i pasti. Lo sgabello, un tempo elemento di ripiego, diventa così un elemento d’arredo estremamente funzionale, che può risolvere con eleganza il problema dello spazio. Tra i pionieri del genere ricordiamo il celebre modello disegnato negli anni 30 da Alvaar Alto per Artek, in legno curvato, o gli sgabelli di Zanotta disegnati dai fratelli Castiglioni, premiati in tutto il mondo, presenti nelle collezioni permanenti del Moma – Museum of Modern Art di New York – modelli tuttora in vendita.

Target Point, Italian Ideas.

 

Be noble, choose a stool

Do you know that stool was born in the Middle Age? It was when the particular chairs indicated a noble social status.

Today this type of chair has the same characteristics because almost all designers have created their own version of a stool.

Since the 50’ we used to think about stools in a bar or in a restaurant. Only in the recent years they become part of our daily, being a constant presence in our home. The stool, that was once an element fallback, becomes today a furnishing element very functional that elegantly solves the problem of the space in our home. Among the most famous deisgners stool: Alvaar Alto for Artek or Casiglioni for Zanotta.

Target Point, Italian Ideas.

 

Fonte: web